Disinfestazioni

Una delle sorgenti di contaminazione degli alimenti è rappresentata dagli animali (vettori) quali, tra i più comuni, roditori ed insetti (soprattutto blatte e mosche). Tali vettori insudiciano gli alimenti imbrattandoli con le feci, trasportandovi germi raccolti ovunque o rimanendo imprigionati negli alimenti invasi. Uno degli obblighi derivanti dal piano di autocontrollo Haccp è quello del monitoraggio infestanti, che se non osservato può portare a sanzioni da parte dei vari organi di controllo. I servizi obbligatori in linea con Ie recenti normative D.L. 193/07 e sistema H.A.C.C.P. sono:

  • Monitoraggio Insetti Striscianti - Insetti Alati

  • Monitoraggio Roditori

    Gli insetti quali lo scarafaggio o le formiche sono fonte di contaminazione attraverso la saliva e gli escrementi. Tali scarafaggi, più diffusamente le blatte, odiano la luce, preferiscono vivere in luoghi caldi, amano l'umidità, mangiano di tutto e si possono diffondere praticamente ovunque. I topi rappresentano una delle specie infestanti più pericolose e nocive per le attività umane negli ambienti collettivi, producono danni diretti alle derrate distruggendole nei campi o nei depositi e sono portatori di germi patogeni quali ad esempio la salmonella; inquinano gli alimenti attraverso le feci e le urine e anche il pelo può essere spesso denso di microbi nocivi. Ogni superficie che essi toccano va quindi trattata come se fosse contaminata

    La nostra azienda rilascia rapporti di monitoraggio e controllo degli infestanti e rapporti di intervento conformi alle normative HACCP.

  • Altri Servizi

    Back to Top